Page ARCHIVE

Recovery Fund, ecco la lista dei desideri del ministero dell’Agricoltura

Dodici dei 577 progetti arrivati al Governo riguardano il settore primario, per una spesa prevista che sfiora i 19 miliardi. Difficile che tutti siano realizzati e che mantengano il budget richiesto. Eccoli nel dettaglio Accelerazione della transizione verde e digitale del settore agricolo. Riconversione degli impianti di digestione anaerobica per produrre biometano. Ammodernamento dei frantoi...

Donne in campo: al via l’attuazione della misura con il portale “imprenditoria femminile” sul sito Ismea.

Bellanova: “Donne e agricoltura alleanza strategica. Cosi’ sosteniamo un nuovo protagonismo femminile nel settore primario” (15/09/2020) Donne in campo: al via da oggi l’attuazione della Misura voluta nella Legge di Bilancio 2020 dalla Ministra Bellanova per “sostenere concretamente il protagonismo femminile nel settore primario”. “Con il portale “Imprenditoria femminile” presente sul sito di Ismea, soggetto...

All’agricoltura italiana fondi UE per 38,7 miliardi nel 2021-27

Tra il 2021 e il 2027 l’Italia avrà a disposizione circa 38,7 miliardi a prezzi correnti di fondi europei per finanziare le sue politiche agricole. Di questi, 25,4 miliardi per i pagamenti diretti, 10,7 per lo sviluppo rurale (9,8 miliardi dal bilancio e 925 milioni dal Recovery Fund), 2,3 miliardi per i programmi vino, 242...

Lavoratori agricoli autonomi: esonero contributivo under 40

Con la Legge di Bilancio 2020, gli iscritti alla previdenza agricola sono esonerati dal versamento dell’accredito contributivo presso l’assicurazione generale obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia ed i superstiti per una durata massima di 24 mesi. Possono beneficiare dell’esonero contributivo i coltivatori diretti ed imprenditori agricoli professionali, con età non superiore a 40 anni, che si iscrivono alla previdenza agricola nel periodo...

Cambiale agraria Ismea, si riaprono i giochi

Si riaccende la speranza per molte aziende agricole: l’istituto analizzerà in ordine cronologico le domande già pervenute per rispondere a chi aveva le carte in regola ma era rimasto escluso per soli motivi di disponibilità economica Ci sono nuove speranze per le aziende agricole che lo scorso maggio avevano fatto, con Ismea, la procedura per...

Agevolazioni agricoltura 2020: quali sono, cosa spetta, novità e bonus

Agevolazioni agricoltura 2020 Legge di Bilancio e Decreto Fiscale bonus assunzioni giovani esenzione IRPEF reddito dominicale e agrario mutui a tasso zero Agevolazioni agricoltura 2020: ecco le agevolazioni e gli incentivi previsti nella nuova Legge di Bilancio 2020 e nel decreto Fiscale 2020 per sostenere il settore agricolo Tra le conferme e le novità, la...

Coronavirus, la nuova misura dei PSR: le mosse delle Regioni italiane

Con la pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale europea “nasce” a livello UE la misura dei PSR per supportare i settori più colpiti dalla crisi dovuta alla pandemia. L’ipotesi del Mipaaf è quella di privilegiare il sostegno agli agriturismi e all’agricoltura sociale. Le Regioni cominciano a muoversi. Anche i PSR possono svolgere una funzione di sostegno in...

NUOVA SABATINI

Altra buona notizia per il settore macchine agricole. E’ stata rifinanziata per il periodo 2020-2025 e per un importo complessivo di 540 milioni di euro (dei quali 105 milioni destinati nel 2020), la nuova Sabatini, una misura volta a sostenere le imprese che richiedono finanziamenti bancari per investimenti in nuovi beni strumentali, macchinari, impianti, attrezzature di fabbrica a...

Bando Isi Agricoltura 2019-2020

Avviso pubblico Isi Agricoltura 2019-2020 Con l’Avviso pubblico Isi Agricoltura 2019-2020 l’Inail finanzia investimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro in attuazione dell’articolo 1, commi 862 e seguenti, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 attraverso la pubblicazione di singoli Avvisi pubblici regionali/provinciali ed in conformità all’articolo 11, comma 5 del decreto legislativo...

AGROALIMENTARE, COME RENDERLO PIÙ COMPETITIVO

Sburocratizzazione. Semplificazione. Sostegno alla internazionalizzazione. Maggiore tutela del Made in Italy. Sono queste le proposte principali di CNA Agroalimentare presentate dal presidente Mirco Della Vecchia al premier Giuseppe Conte e ai ministri Teresa Bellanova e Vincenzo Amendola nel corso degli Stati Generali. Sul fronte della sburocratizzazione Della Vecchia ha sottolineato come lo slogan-proposta lanciato dall’Unione europea nel 2014 (ridurre da...